Non hai articoli nel carrello.

Subtotale: 0,00 €

Glossario

BALSAMO DEL TOLù

Il Balsamo del Tolù è un essudato resinoso ottenuto dall'incisione della corteccia di un albero di origine sudamericana, il Myroxylon balsamum. Ha un odore intenso ed aromatico che richiama quello della vaniglia. E’ molto utilizzato negli sciroppi per la tosse in quanto fluidifica le secrezioni bronchiali e favorisce l’espettorazione, svolge inoltre un’azione antisettica delle vie respiratorie.

(Balsaben sciroppo

BANABA

La Banaba, conosciuta anche come Lagerstroemia, è una pianta originaria dell’Asia, che negli anni ’90 è stata oggetto di numerosi studi da parte di ricercatori giapponesi. Principale responsabile dell’effetto terapeutico è l’acido corosolico, che stimola il trasporto del glucosio all’interno delle cellule.
Studi clinici su soggetti affetti da diabete di tipo II, trattati con un estratto titolato all’1% hanno confermato l’effetto ipoglicemizzante.
E’ stato inoltre ipotizzato un effetto memoria che permetterebbe il persistere dell’attività per un mese dalla sospensione del trattamento. L’estratto potrebbe risultare utile anche per il controllo dell’obesità.

(Metaglucid ®

BARDANA

La Bardana è una pianta la cui parte utilizzata è la radice. Ha un’azione depurativa, diuretica e disintossicante, utile anche nelle manifestazioni della gotta e nella tendenza alla calcolosi biliare. E’ coleretica, aumenta la secrezione biliare e aiuta la funzionalità del fegato. Particolarmente efficace la sua azione depurativa a livello della pelle, sia applicata localmente che assunta per via orale. Utile per acne, dermatiti, seborrea. (Dir) (Lactovit) (Idroben

BETA CAROTENE

Parte delle azioni benefiche del Beta carotene sono dovute al fatto che nel nostro organismo viene convertito in retinolo (vitamina A), una molecola coinvolta in funzioni essenziali, come la visione, la crescita, il mantenimento del buon funzionamento della pelle e delle membrane tissutali. Il beta carotene come tale svolge inoltre un'efficace azione antiossidante, anti radicali liberi e immunostimolante (Exapneuma

BETULLA

La Betulla ha un’attività diuretica e depurativa, favorendo l’eliminazione di urea, acidi urici e cloruri. Diminuisce i dolori reumatici e l'infiammazione dei tessuti. Le foglie contengono flavonoidi, saponine e glucosidi salicilici. Per il contenuto di salicilati l’uso di estratti di betulla è controindicato nei soggetti allergici all’aspirina (Artoben ® ) (Exacor A

BIANCOSPINO

Il Biancospino è la "pianta del cuore" per eccellenza. Esso infatti migliora la circolazione coronarica, regolarizza il ritmo e rinforza le contrazioni cardiache. I fiori e le foglie contengono dei flavonoidi e delle proantocianidine. Ha inoltre un'azione antipertensiva, sedativa e antispasmodica, che permette di diminuire l'ansietà e lo stress. (Aglio composto) (Sediloto notte) (Sediloto) (Menomin) (Exaema

BIOTINA

La biotina o vitamina H, viene prodotta dalla flora batterica intestinale o introdotta con l'alimentazione. Interviene nel metabolismo dei lipidi, dei glucidi e delle proteine, ed è indispensabile per mantenere una corretta funzionalità dell'epidermide e dei capelli

(Trimin) (Exapel

BORO

Il boro è utile per un buon mantenimento delle ossa e delle articolazioni. Sembra che influenzi il metabolismo del calcio e faciliti la sua deposizione nelle ossa. Il mantenimento di adeguati livelli di boro può essere utile per prevenire la perdita di calcio e la demineralizzazione ossea

(Exaost) (KD Osteo ®

BORSA DEL PASTORE

La borsa del pastore è una pianta erbacea comune in tutta Italia. Ha proprietà astringenti, vasocostrittrici ed emostatiche. Per la sua azione di contrasto alle emorragie, è utile come tonico uterino e regolatore del flusso mestruale e nelle epistassi. E’ inoltre utile contro le cistiti e le affezione del tratto urinario.

(Exaren

BOSWELLIA SERRATA

La parte utilizzata della Boswellia serrata, una pianta originaria dell' India, è la gommoresina, più nota ai molti come incenso. I componenti attivi sono dei terpenoidi: gli acidi boswellici. Gli studi clinici hanno evidenziato significative risposte nell'impiego dell'estratto come agente antinfiammatorio ed antiartritico, con la riduzione del gonfiore, sollievo dal dolore e miglioramento delle capacità motorie. Agisce bloccando la sintesi dei mediatori tipici dell' infiammazione.

(Artoben ® ) (Ciclomin) (Istaben) (Exapneuma

PIANTE E PRINCIPI ATTIVI