Non hai articoli nel carrello.

Subtotale: 0,00 €

Glossario

RABARBARO

Pianta originaria dell’Asia, si usano le radici, ricche di glucosidi antrachinonici (il principale è la reina) e di tannini. A piccole dosi viene utilizzato per le sue proprietà astringenti, amare, toniche e digestive. Aumenta la secrezione di succhi gastrici e l’escrezione di bile dal fegato. A dosi più elevate ha proprietà lassative. Stimola i movimenti peristaltici intestinali e diminuisce l’assorbimento di acqua nel colon, favorendo l’evacuazione. Se ne sconsiglia l’uso al di sotto dei dodici anni, in gravidanza e durante l’allattamento.

(Reoben

RAME

Il rame è coinvolto in una grande varietà di processi fisiologici. È indispensabile per l’attività di enzimi antiossidanti e per i processi immunitari. Contribuisce al normale mantenimento dei tessuti connettivi, al metabolismo energetico, al funzionamento del sistema nervoso, alla normale pigmentazione della pelle e dei capelli. Contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo e al normale trasporto di ferro nell’organismo.

(Trimin) (Exasalus

RHODIOLA ROSEA

La Rhodiola rosea è una pianta che cresce spontaneamente nelle regioni del nord Europa, Alaska e montagne del Tibet. Migliora le difese immunitarie, aumenta la resistenza fisica e la capacità di lavoro mentale, protegge dagli effetti dello stress psico-fisico, grazie ad un effetto normalizzante sul sistema cardiovascolare e sul sistema nervoso centrale. Migliora la qualità del sonno e regola l'appetito.

(Termorosa) (Rhodiola rosea) (Dialin) (Exanerv) (Promo Rhodiola

RIBES NERO

Il ribes nero è un arbusto conosciuto per i suoi frutti edibili, in fitoterapia si utilizzano le foglie. Il ribes nero ha proprietà antinfiammatorie e antiallergiche. Possiede inoltre un' attività diuretica.

(Artoben ® ) (Riben junior) (Exaost) (Ribes nero

RISO ROSSO FERMENTATO

Il Monascus purpureus è un estratto del lievito rosso del riso, che contiene la monakolina K, una sostanza naturale che per struttura chimica e caratteristiche fisiche è risultata molto simile alla molecola delle statine. Il monascus purpureus diminuisce i livelli di colesterolo nel sangue inibendo la sintesi endogena dello stesso. Un aumento delle HDL riscontrato in studi farmacologici ha fatto presupporre la presenza di altri composti attivi che agiscano in sinergia con le monakoline.

(Monascus purpureus ® 50) (Monascus purpureus ® 200

ROMICE

La radice è molto ricca di ferro organico, che viene facilmente assorbito ed è più prontamente utilizzabile per la produzione di globuli rossi. Ha un'azione eritropoietica, stimolando il midollo osseo a produrre eritrociti. A dosi elevate esercita un' azione lassativa, depurativa e digestiva. (Exaema

ROSA CANINA

La rosa canina o rosa selvatica ha dei frutti ricchissimi di vitamina C. Contiene inoltre, in misura minore, carotenoidi, flavonoidi e antociani. La vitamina C è indispensabile per una corretta funzionalità organica: interviene in svariate funzioni biochimiche dell'organismo e in numerosi sistemi enzimatici, è essenziale per la sintesi del collagene, facilita l’assorbimento del ferro e aumenta l’attività del sistema immunitario. L’estratto di Rosa canina rende disponibili, oltre alla Vitamina C, anche i carotenoidi, i flavonoidi e gli antociani, che agiscono sinergicamente nel migliorare l’efficacia antiossidante. (Trimin) (Rosacer) (Riben junior) (Benoftal) (Parben) (Lactovit) (Exacor A

ROSMARINO

Il rosmarino è una pianta comunemente usata in cucina, utilizzata da secoli anche per le sue proprietà terapeutiche: è utile per migliorare la digestione e facilitare la funzionalità epatica, facilita l’eliminazione dei gas e la regolare motilità gastrointestinale, ha un’attività antiossidante e migliora la funzionalità dell’apparato cardiovascolare. Per uso esterno ha un’azione tonica e stimolante, accompagnata da un aumento dell’irrorazione sanguigna periferica, purificante e cicatrizzante. È ottimo per massaggi stimolanti e contro l’affaticamento muscolare.

(Artoben cremagel capsico) (Artoben cremagel) (Exavita

ROSOLACCIO

Il rosolaccio è anche conosciuto come Papavero dei campi e cresce spontaneamente nelle regioni italiane. Si utilizzano i petali rossi che contengono antociani ed alcaloidi. Diminuisce lo stimolo della tosse e ha una naturale azione calmante

(Balsaben sciroppo) (Bechiben sciroppo

RUSCO

Il rusco o pungitopo contiene dei flavonoidi, le ruscogenine, a cui si deve l’ azione di protezione dei vasi sanguigni. E’ un potente vasocostrittore attivo sia contro i disturbi capillari che quelli venosi. Ha inoltre un'azione antiinfiammatoria e anti edematosa. Utile nei casi di ritenzione idrica e per migliorare la circolazione. (Idroben) (Fucoben

PIANTE E PRINCIPI ATTIVI