Integratori per chi fa sport

Integratori sport

L’attività sportiva determina fabbisogni nutrizionali più elevati per gestire l’aumentata richiesta di energie fisiche e mentali. Per questo motivo una domanda ricorrente è: quali sono i migliori integratori per chi fa sport? Scopriamolo insieme alla dottoressa Giorgia Biano, dietista specializzata in alimentazione sportiva.

I nutrienti essenziali

Innanzitutto uno sportivo dovrebbe assumere una più elevata quota di carboidrati che sono il nutriente responsabile per eccellenza della produzione di energia da parte dei muscoli (risorse fisiche: resistenza, forza, endurance) e del cervello (risorse mentali: tenuta, concentrazione, resistenza). A seconda dei tempi di digestione e degli orari della pratica sportiva i carboidrati possono essere assunti sotto forma di cibo o eventualmente di integratori (zuccheri, maltodestrine, ciclodestrine ecc in forma di liquidi, gel, tabs, ecc).

Può essere utile a seconda dell’intensità e della durata dello sforzo fisico anche un supplemento di proteine, elemento nutrizionale con ruolo strutturale che serve per il sostegno muscolare e per il recupero. Anche nel caso delle proteine, l’eventuale necessità di integrazione con cibi naturali o con prodotti specifici dev’essere valutata in base alle abitudini alimentari e al timing dell’allenamento. Particolarmente importante per lo sportivo vi è poi l’idratazione. Assumere un’adeguata quota di liquidi è fondamentale garantire un’efficace termoregolazione durante lo sforzo fisico e per mantenere quindi un elevato standard prestativo.
Oltre ai liquidi è bene che lo sportivo si preoccupi dell’assunzione di sali minerali. Il sale più coinvolto nel meccanismo di sudorazione è senza dubbio il sodio, generalmente presente nella maggior parte degli integratori per sportivi. Anche nella comune dieta è presente sodio (sale), spesso persino in eccesso rispetto ai fabbisogni. Gli altri sali coinvolti nel meccanismo di contrattilità ed eccitabilità muscolare sono potassio e magnesio.

Sport e difese immunitarie

Specialmente nei periodi di maggior carico di lavoro fisico, nello sportivo possono verificarsi cali delle difese immunitarie correlati allo stress fisico.
Pertanto in queste fasi è consigliabile abbinare integratori ed erbe tonico adattogene che prevengano la stanchezza fisica e mentale e che possano rinforzare le naturali difese dell’organismo.

Non tutti gli sportivi devono necessariamente assumere integratori per puntare ad una performance ottimale, anzi! Una dieta sana ed equilibrata, studiata ad hoc e bilanciata in relazione alle necessità individuali, permette da sola di garantire un’adeguata copertura dei fabbisogni di macro e micronutrienti.

Esistono però situazioni in cui l’uso di integratori per sportivi può aiutare notevolmente. Queste situazioni dipendono dall’età e dal genere del soggetto, dall’intensità e dalla durata della pratica sportiva e dall’orario in cui viene svolta, dalla stagione corrente e dalle condizioni climatiche presenti, dalla possibilità di reperire alimenti, dalla praticità di consumo, dalla velocità di assimilazione, ecc.
Ecco perché una buona integrazione può diventare un grande alleato degli sportivi.

Dottoressa Giorgia Biano
Laureata in dietistica presso l’Università degli Studi di Torino
Master Universitario in Nutrizione Sportiva
Master Universitario in Alimentazione Vegetariana

Dove trovarla
Via Pietro Bagetti 20 – CAP 10138 – Torino
Tel. +39 331 975 7927 | Mail: giorgia.biano@gmail.com
Sito web: https://www.giorgiabiano.it/

Ti interessano prodotti per il reintegro salino? Guarda MGKC basic. Vuoi aumentare la termogenesi e la massa magra? Guarda Citrus e Termorosa. Cali delle difese immunitarie e stress psicofisico? Guarda la nostra sezione Tonici ed energetici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.